Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Scicli, furto di energia in casa di cura arrestato direttore

Di Redazione

SCICLI - Il direttore e rappresentante legale di una casa di cura di Scicli (Ragusa), Maurizio Causarano, di 48 anni, è stato arrestato per furto di energia elettrica dai carabinieri dopo che è stato accertato che l'impianto elettrico della struttura era stato manomesso per fornire energia anche alla casa dell'uomo e all'autoclave dell'abitazione. Causarano è stato posto agli arresti domiciliari.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA