home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Rapina al Simply di Mascalucia: due giovani catanesi beccati all'uscita

Due 19enni sorpresi con il malloppo in mano e arrestati dai carabinieri

Rapina al Simply di Mascalucia: due giovani catanesi beccati all'uscita

MASCALUCIA - I carabinieri della Tenenza di Mascalucia hanno arrestato in  flagranza i 19enni catanesi Angelo Nicolosi e Raffaele Merlo, poiché ritenuti responsabili di rapina aggravata in concorso. Sabato sera, intorno alle 21:00, armati di coltello e di pistola (poi risultata una fedele riproduzione dell’originale) con i volti travisati, hanno fatto irruzione nel supermercato della catena “SIMPLY” di via Tremestieri 11 dove, sotto la minaccia delle armi, hanno arraffato i circa 700 euro contenuti nelle casse.

A scombinare i piani dei due criminali i militari di pattuglia che stavano passando dal supermercato - già in passato bersaglio di diversi rapiantori - per un controllo: i carabinieri si sono cos' ritrovati davanti i due giovani che sono stati bloccati e disarmati  mentre tentavano la fuga con il malloppo in mano.

In aggiunta alle armi e gli oggetti utilizzati per celare i volti, i carabinieri hanno sequestrato lo scooter, un Honda SH, utilizzato dai malviventi per raggiungere l’obiettivo, sottoposto a sequestro anche perché senza assicurazione. I due sono stati rinchiusi nel carcere di piazza Lanza.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP