Notizie locali
Pubblicità

Catania

Sant'Agata, a Catania comincia la festa: l'uscita della Carrozza del Senato

Di Redazione

Catania - Con l'uscita della carrozza del Senato si aprono ufficialmente i tre giorni di festa che Catania dedica alla Santa Patrona Agata. La passeggiata delle antiche carrozze, con dentro i principali rappresentati dell'amministrazione catanese a cominciare dal sindaco Salvo Pogliese, come sempre è avvenuta tra due ali di folla, da piazza Duomo a piazza Stesicoro dove le celebrazioni sono proseguite con l'Offerta della Cera e il corteo a piedi delle istituzioni cittadine di rientro in piazza Duomo.

Pubblicità

“Una grandissima emozione che si rinnova, salire sulla Carrozza del Senato Cittadino in una Festa che ogni anno diventa più grande e più bella e che viviamo con grande senso di responsabilità. Sant’Agata ci protegge e con lei vogliamo migliorarci per dare il buon esempio alle giovani generazioni, come abbiamo fatto con la Candelora D’Oro assegnata ai Vigili del Fuoco, davanti una folla che forse mai in passato si era vista”. E' quanto ha dichiarato il sindaco Salvo Pogliese salendo sulle “berline” che da 69 anni accompagnano il primo cittadino e gli amministratori comunali nell’Offerta della Cera alla Santa Patrona Agata, nella chiesa di San Biagio in piazza Stesicoro.

Nella prima Berlina oltre al sindaco Salvo Pogliese, hanno preso posto il segretario generale Rossana Manno, il presidente dei comitato dei festeggiamenti Riccardo Tomasello, il presidente onorario del Comitato Luigi Maina, il presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Castiglione e l’assessore Barbara Mirabella. Nella seconda carrozza, invece sono saliti il vicesindaco Roberto Bonaccorsi, gli assessori Pippo Arcidiacono, Michele Cristaldi, Ludovico Balsamo e il capo di gabinetto Giuseppe Ferraro.

FOTOGALLERY

La bellissima giornata di sole ha baciato la prima delle giornate di festa che stasera toccherà un altro dei momenti più attesi con lo sparo dei fuochi pirotecnici che illumineranno a partire dalle 20 il cielo sopra piazza Duomo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA