Notizie locali
Pubblicità

Catania

Battiato, il sindaco di Milo: «Era geniale in tutto quello che faceva»

Di Redazione

CATANIA - «Franco Battiato era un genio ed era geniale in tutto quello che faceva, e oggi per Milo, ma per il mondo della cultura in generale, è uno giorno di grande tristezza». Così Alfio Cosentino sindaco del paese dell’Etna dove l’artista aveva comprato una villa, dove è morto, annunciando «il lutto cittadino il giorno dei funerali» di Franco Battiato. «In generale - ricorda Cosentino - Battiato non si vedeva molto in giro, era una persona molta riservata, ma alla mano. Era un piacere parlare con lui e in paese gli volevano tutti bene. Per anni ci ha aiutato ad organizzare manifestazioni estive e molti grandi artisti venivano per
lui».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: