Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Oggi si festeggia Alessandro di Bergamo, ma non è detto che il 26 agosto sia l'onomastico di chi porta questo nome

Di Redazione

Oggi 26 agosto si celebra Sant'Alessandro di Bergamo. Alessandro è uno di quei pochi legionari che si salvano dall’eccidio di Agaunia (303) in quanto si trova momentaneamente distaccato in altra località. Dopo essere sfuggito due volte al carcere e avere infranto gli idoli davanti al suo comandante e persecutore, Massimiano, secondo la tradizione, subisce il martirio a Bergamo. Il soldato egiziano, il superstite della Legione Tebana, ha dunque in Bergamo la sua seconda e più vera patria. Alessandro è considerato il primo martire e patrono della città, che gli dedica la cattedrale.

Pubblicità

Essendoci molti Santi con questo nome, non esiste un’unica data per venerare Sant’Alessandro. L’onomastico di chi porta questo nome può quindi essere festeggiato vari giorni ogni anno. In Italia i giorni più diffusi e conosciuti nei quali si venera Sant’Alessandro e si festeggia chi porta questo bellissimo nome, sono il 26 febbraio (settimo Papa della Chiesa Copta) e appunto il 26 agosto. Ma c'è anche un Sant'Alessandro di Sicilia, martire, che si festeggia il 1° aprile, mentre il 3 maggio è la festa del patrono di Barrafranca (Enna), Sant'Alessandro Papa e martire.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA