Notizie locali
Pubblicità
Zafferana, i carabinieri bussano a casa e lui butta dal balcone 25 gr di cocaina

Cronaca

Zafferana, i carabinieri bussano a casa e lui butta dal balcone 25 gr di cocaina

Di Mario Previtera

I Carabinieri della Stazione di Zafferana Etnea, con il supporto dei militari del Nucleo Cinofili di Nicolosi, hanno arrestato nella flagranza il 33enne David Musumeci del posto, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicità

Una breve ma proficua attività info investigativa ha condotto i Cc in via Cassone nell’abitazione dell’uomo per eseguire una perquisizione domiciliare. Già al suono del campanello di casa il pusher, presagendo futuri guai, si è disfatto all'istante di un involucro di plastica lanciandolo dal balcone di casa. I militari, che nel frattempo avevano cinturato l’immobile, lo hanno prontamente recuperato scoprendo che all’interno vi erano occultati 25 grammi di cocaina ancora da suddividere in dosi.

Ad ulteriore conferma dell’attività illecita posta in essere dall’uomo, il rinvenimento e sequestro di un bilancino elettronico di precisione e di materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per dosare e confezionare lo stupefacente da porre in vendita, nascosti all’interno di un box nella disponibilità del reo.

L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA