home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Morte Scieri, Procura militare riapre inchiesta e commissione annuncia una nuova audizione

Il presidente Sofia Amoddio: «Sentiremo il pm De Paolis che all'epoca archiviò fascicolo e che ora sarebbe orientato ad avviare nuove indagini»

Morte Scieri, Procura militare riapre inchiesta e commissione annuncia una nuova audizione

«Dopo aver appreso dalla stampa che il procuratore militare di Roma, Marco De Paolis, intenderebbe riaprire l’inchiesta sulla morte di Emanuele Scieri, la commissione d’inchiesta che presiedo procederà, tra gli altri, anche all’audizione del dott. De Paolis».

Lo ha detto Sofia Amoddio, presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sulla morte del militare Emanuele Scieri, il parà trovato senza vita all’interno della caserma Gamerra di Pisa il 16 agosto 1999.

«In quell'anno, infatti - aggiunge Amoddio - De Paolis si trovava presso il tribunale militare della Spezia dove fu decisa l'archiviazione per la morte del giovane siracusano. È indispensabile conoscere le ragioni che lo indussero a prendere quella decisione e, pertanto, ho richiesto la trasmissione di tutti i relativi atti giudiziari. I lavori della Commissione proseguiranno anche con l’audizione del pm Iannelli che indagò per conto della Procura della Repubblica di Pisa».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa