Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

agenzia

Migranti, Meloni: l’Onu non può voltarsi dall’altra parte

"Guerra globale ai trafficanti, senza ipocrisie"

Di Redazione |

NEW YORK, 20 SET – “Davvero una organizzazione come questa, che afferma nel suo atto fondativo ‘la fede nella dignità e nel valore della persona umana’ può voltarsi dall’altra parte di fronte a questo scempio?”. Così la premier Giorgia Meloni nel suo discorso all’Assemblea generale dell’Onu, lanciando l’appello ad agire “tutti insieme” sui migranti. “Sono convinta che sia dovere di questa organizzazione rifiutare ogni ipocrisia su questo tema e dichiarare una guerra globale e senza sconti ai trafficanti di esseri umani. E per farlo dobbiamo lavorare insieme a ogni livello, e l’Italia – assicurato la Meloni – intende essere in prima fila su questo fronte. Un certo approccio ipocrita in tema di immigrazione ha fatto arricchire a dismisura questa gente. Noi vogliamo combattere la mafia in tutte le sue forme, e combatteremo anche questa. Deve essere un obiettivo che ci unisce tutti”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: