Notizie locali
Pubblicità

Politica

Biden, deciderò su candidatura 2024 dopo novembre

Presidente, "mai chiesto briefing su sequestro documenti Trump"

Di Redazione

ROMA, 19 SET - In una lunga intervista a 60 Minutes, il presidente statunitense Joe Biden ha spiegato che una sua decisione su un'eventuale candidatura per il 2024 sarà presa dopo novembre, ovvero dopo le elezioni di metà mandato. "E' troppo presto per questo tipo di decisioni - ha detto -. Continuo il mio lavoro nell'arco temporale, dopo il prossimo ciclo elettorale deciderò". Nell'intervista il presidente ha parlato anche del sequestro dei documenti a casa di Donald Trump a Mar-a-Lago spiegando di non aver chiesto alcun briefing sulla questione. Sul tema della guerra in Ucraina, invece ha detto che quanto fatto da Putin è "vergognoso", anche se ora Kiev "sta sconfiggendo la Russia non sta ancora vincendo". Su Taiwan, invece, è stato molto chiaro. A chi gli chiedeva se le forze americane sarebbero intervenute, Biden ha risposto: "sì se ci fosse un tacco senza precedenti".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA