Notizie locali
Pubblicità

Politica

Forza Italia, verso un accordo tra "lealisti" e "ortodossi"

Colloqui informali per trovata la quadra su commissioni parlamentari all’Ars, capogruppo, la gestione del partito e le vicende amministrative e regionale.

Di Redazione

Spiragli di pace all’interno di Forza Italia in Sicilia tra lealisti e ortodossi. Da giorni i pontieri stanno lavorando sotto traccia per ricompattare il partito dopo le tensioni che hanno toccato il punto più alto durante l’ultima missione a Palermo di Licia Ronzulli.

Pubblicità

Secondo quanto riferiscono fonti di partito ci sono stati colloqui informali, che proseguono senza sosta, a ogni livello: filtra ottimismo. In stand by ci sono il rinnovo delle commissioni parlamentari all’Ars, la questione del capogruppo, la gestione del partito. Ma anche le vicende amministrative e regionale.

Resta fermo anche l’azzeramento e la ricomposizione in attesa di eventuali novità. Il calendario di questa settimana prevede due giorni di sedute degli organismi parlamentari: domani in programma la riunione di sei commissioni tra cui Affari istituzionali (con una serie di pareri su nomine) e Bilancio, due le sedute di commissione previste per dopodomani.
 


 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA