Notizie locali
Pubblicità

Politica

Micciché tira la giacca a FdI: «Il candidato presidente? Sarebbe brutto sceglierlo senza di loro»

Il coordinatore di Forza Italia ha annunciato un nuovo vertice per decidere quale sarà l'uomo del centrodestra da presentare alle elezioni

Di Redazione

«L'assenza di Fratelli d’Italia al vertice del centrodestra? Era importante, intanto, che il vertice ci fosse. Fdi ha ritenuto, avvertendoci prima con cortesia, di non essere presente. Li abbiamo invitati alla prossima riunione, che avverrà a giorni. La coalizione deve prendere una decisione e noi speriamo di prenderla insieme con Fdi, certo sarebbe una brutta cosa farlo senza». L’ha detto il coordinatore di Forza Italia, Gianfranco Miccichè, a Palermo, rispondendo ai cronisti che a margine della conferenza stampa di presentazione del Festino di Santa Rosalia gli chiedevano dell’incontro tra i segretari del centrodestra per trovare la quadra sul candidato governatore alle Regionali e al quale non hanno partecipato gli uomini di Giorgia Meloni in Sicilia. 
 «La coalizione è con Fratelli d’Italia, partito che a livello nazionale è centrale nell’alleanza mentre in Sicilia lo è Forza Italia - ha aggiunto -. Se continueranno a non presentarsi assumeremo le decisioni del caso. La data limite per la scelta? Il giorno prima della presentazione delle liste». Miccichè ha comunque precisato che la data del nuovo vertice non è ancora stata fissata. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA