Notizie locali
Pubblicità

Politica

Palermo, il M5S dice sì alla candidatura a sindaco di Franco Miceli

Il via libera dopo un vertice dei parlamentari e dei consiglieri comunali con Giuseppe Conte

Di Redazione

Franco Miceli sarà il candidato a sindaco di Palermo anche per il Movimento 5 stelle. Nel pomeriggio è durata una trentina di minuti la riunione on line tra deputati, senatori, consiglieri comunali palermitani e il leader del Movimento Giuseppe Conte per dare il via libera definitivo al presidente del consiglio nazionale degli architetti.

Pubblicità

E’ la conferma della cosiddetta linea progressista indicata dall’ex premier per le elezioni a Palazzo delle Aquile, data già domenica scorsa. Il campo è quello del centrosinistra. Da parte dei parlamentari e dei consiglieri comunali è stata ribadita la volontà di dare un segno di discontinuità rispetto all’amministrazione comunale uscente e per rafforzare la lista non soltanto è stato chiesto il massimo impegno da parte di tutti, ma anche l’apertura alla società civile.

Dunque, non è detto che i candidati saranno scelti soltanto con votazioni on line aperte agli iscritti al M5s. Al telefono Franco Miceli non risponde, ma non è escluso che domani ci possa essere una riunione tra Pd, Sinistra Civica Ecologista, M5s e tutti coloro che si identificano nel perimetro di Miceli e poi una conferenza stampa del candidato sindaco. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: