Notizie locali
Pubblicità

Politica

Regionali, Musumeci appeso a un filo e Forza Italia cala il jolly (Prestigiacomo?)

Nell'entourage del presidente della Regione delusione per l'esito del vertice tra i leader nazionali del centrodestra: Giorgia Meloni non ha insistito sul Governatore uscente 

Di Mario Barresi

Se lo scoramento che filtra anche dai più accaniti esponenti del Pizzo Magico fosse davvero un indicatore attendibile, allora ciò confermerebbe il passaparola frenetico delle ultime ore fra i No-Nello. «Ha capito che non c’è più, finalmente l’ha capito pure lui». Ma, si sa, i sogni son desideri. E non è detto che corrispondano alla realtà.
«Lui» è Nello Musumeci. Ma è davvero fuori gioco? I suoi acerrimi alleati siciliani ne sono convinti. E qualcuno prova ad argomentare la teoria: «Se davvero la Meloni ci teneva alla sua ricandidatura, allora se ne sarebbe parlato nel vertice fra i leader nazionali. Ma il fatto che il punto sulla Sicilia è stato rimandato significa che lei non voleva avere rogne. Tanto ha già ottenuto quello che voleva...»

Pubblicità

L'ARTICOLO COMPLETO NELL'EDIZIONE IN EDICOLA OPPURE ACQUISTA UNA COPIA DIGITALE

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA