Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

agenzia

Team K chiude la porta a Fdi-Lega per la giunta altoatesina

'Spettacolo imbarazzante per il secondo assessore italiano'

Di Redazione |

BOLZANO, 23 NOV – Il Team K, con i suoi quattro consiglieri probabile ago della bilancia nella formazione della nuova giunta altoatesino, chiude la porta a Fdi e Lega, parlando di uno “spettacolo imbarazzante” in riferimento alla richiesta di due assessori italiani. “Siamo disponibili solo per un esecutivo social-liberale di centro”, sottolinea il partito fondato dal ex grillino Paul Köllensperger. Come scrivono Köllensperger e la consigliera provinciale Maria Elisabeth Rieder su Facebook, i partiti della destra italiana “si accapigliano per le cariche invece di cercare di definire i contenuti: per loro è evidentemente più importante che tutti abbiano una poltrona piuttosto che avere portafogli importanti. In Trentino hanno causato il caos con il ritiro di Fdi” dalla giunta Fugatti bis. “I partiti di destra italiani si stanno dando la zappa sui piedi, proprio mentre gli viene servita su un piatto d’argento la possibilità di porre fine a questo spettacolo indegno”, prosegue il post. “Volevamo lasciare la porta aperta per parlare di contenuti, ma la nostra pazienza è giunta al termine”, ribadiscono Köllensperger e Rieder. Il Team K critica comunque anche la Svp, “che ha annunciato a mezzo stampa che si sarebbe messo in contatto telefonico con gli altri partiti, mentre sono seguiti giorni di silenzio”. In conclusione sottolinea che i prossimi incontri devono avvenire in Consiglio provinciale e non alla sede della Svp, come finora.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: