Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

Attualità

Modica, la premiazione del Csr all’istituto Raffaele Poidomani

La cerimonia ufficiale venerdì mattina nella sede di via Resistenza partigiana

Di Redazione |

Una competizione tra le scuole siciliane, ma soprattutto un’occasione per sensibilizzare gli adulti del domani sul tema della disabilità e dell’inclusione.

E’ giunto al termine il concorso “Disegna l’inclusione. Il 3 dicembre vinciamo tutti”, organizzato dal Consorzio Siciliano di Riabilitazione (C.S.R.), con il patrocinio degli assessorati regionali all’Istruzione e alle Politiche sociali. A primeggiare sono stati due istituti scolastici della provincia di Siracusa e l’Istituto comprensivo “Raffaele Poidomani” (nella foto) di Modica, terzo classificato, che verrà premiato venerdì 19 aprile, alle 11.00, con una cerimonia ufficiale che si terrà nella sede di via Resistenza Partigiana 165.

Il contest “Disegna l’inclusione” è stato bandito dal Csr, ente senza scopo di lucro impegnato in Sicilia da oltre cinquant’anni per supportare le persone fragili e le loro famiglie, ed è stato avviato il 3 dicembre 2023, in occasione della Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, con una campagna di sensibilizzazione rivolta agli studenti delle scuole secondarie di primo grado aderenti all’iniziativa: in totale, sono state coinvolte 82 scuole siciliane, con la partecipazione di circa 20.000 studenti. Al termine dell’iniziativa di sensibilizzazione, incentrata sull’inclusione, sulla lotta agli stereotipi, sulla voglia di riflettere insieme agli alunni sull’importanza delle parole (le cose da non dire) e sulle giuste pratiche (le cose da non fare) da mettere in atto per essere persone empatiche e cittadini migliori, gli studenti si sono sfidati presentando disegni, cartelloni e fumetti. 

I tre Istituti scolastici vincitori sono stati decretati tramite una votazione su Facebook, che ha registrato quasi 170.000 visualizzazioni, e conteggiando anche le oltre 800 preferenze manifestate dai ragazzi e dalle ragazze con disabilità che frequentano i 19 Centri di riabilitazione del C.S.R. Alla fine, ad aggiudicarsi i primi posti sono stati l’Istituto comprensivo “G.M. Columba” di Sortino (SR), primo classificato con il lavoro “Siamo tutti unici e splendidamente diversi”; il IV Istituto comprensivo “Domenico Costa” di Augusta (SR), secondo classificato con “L’inclusione abbatte le barriere…e lega tutti”; terzo classificato l’Istituto comprensivo “Raffaele Poidomani” di Modica (Rg), con il lavoro “Siamo tutti raggi dello stesso sole”, realizzato da due studentesse del secondo anno.

Alla cerimonia di premiazione dell’Istituto “Poidomani” di Modica parteciperanno il presidente del Csr Sergio Lo Trovato, il direttore sanitario del Csr Giovanna Di Falco, la dirigente scolastica Veronica Veneziano, il corpo docente e tutti gli alunni, il sindaco di Modica Maria Monisteri Caschetto, la referente H dell’Ufficio scolastico provinciale, Angela Rapicavoli, e una delegazione di Assistiti dei Centri di riabilitazione Csr.

L’istituto scolastico riceverà dal presidente del Csr un assegno simbolico che corrisponde al valore del premio: un buono spendibile per l’acquisto di materiale didattico su catalogo Borgione del valore di mille euro.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA