Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Antonio Ricci, Striscia torna dopo il voto, evitata par condicio

Dal 27/9 parte la nuova edizione con Siani e Argentero

Di Redazione

MILANO, 22 SET - "Previsioni sul voto non ne faccio perché non ho la sfera di cristallo, ma di sicuro è una grande fortuna cominciare così: abbiamo evitato la par condicio, lasciamo il lunedì al Porta a Porta di Vespa e partiamo martedì con un ricco buffet". Lo ha detto Antonio Ricci, presentando la 35/a edizione di Striscia la notizia in onda dal 27 settembre alle 20,35 su Canale 5. "Quest'anno sarà la voce dell'intransigenza - ha aggiunto Ricci nella conferenza stampa nello studio 14 di Mediaset a Cologno Monzese - Perché questa è la missione di Striscia, essere contro l'ipocrisia, noi siamo tra chi non ci sta". La prima coppia di conduttori sarà formata da Luca Argentero, per la prima volta dietro la scrivania del tg satirico, e Alessandro Siani, che già aveva aperto l'edizione scorsa insieme a Vanessa Incontrada. Debuttano anche due nuove veline, Anastasia Ronca e Cosmary Fasanelli. "Una figura imprescindibile da Striscia, danno il senso della varietà e della leggerezza - ha replicato Ricci alla domanda se le veline hanno ancora un senso - E comunque finché se ne parla, vuol dire che il senso ce l'hanno".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA