Notizie Locali


SEZIONI
Catania 17°

agenzia

F1: Giappone, Sainz ‘questo sarà un weekend più difficile’

Spagnolo Ferrari: ma sono anche più ottimista rispetto a prima

Di Redazione |

ROMA, 21 SET – “Penso che questo sarà un weekend più difficile e che potrà ripresentare i nostri limiti, ma allo stesso tempo sono anche più ottimista rispetto a prima e ora voglio restare concentrato sul fatto che se riuscissimo a fare un buon giro in qualifica per poi difendere la posizione in gara come abbiamo fatto lo scorso weekend, guardando un po’ più negli specchietti, potrebbe arrivare un buon risultato”. Così Carlos Sainz ai microfoni di f1.com alla vigilia del Gp del Giappone a Suzuka. “Ci sono state delle belle celebrazioni dopo la vittoria a Singapore e mi sono divertito con tutta la squadra, meccanici e ingegneri – aggiunge – abbiamo festeggiato in una notte breve perché abbiamo finito alle 02:00 dopo il debriefing, ma ci siamo comunque divertiti molto ed è stato bellissimo vedere il team esultare dopo un anno difficile che è stato duro per tutti. Così facendo abbiamo dato a tutti l’opportunità di festeggiare ed è stato un bel momento”. Poi Sainz torna sulla vittoria di Singapore: “Abbiamo messo tutte le cose insieme, non credo che la macchina sia diventata di colpo vicina a come la volevo o a come l’avrei voluta, a parte una modifica di setup che mi avrebbero aiutato con lo stile di guida – ha spiegato – la macchina è ancora difficile da guidare, fatichiamo ancora un po’ nelle curve lunghe, ma è anche un’auto che in alcune occasioni può offrirti la possibilità di conquistare la pole position come è successo a Charles a Baku, come quasi ci è capitato a Monaco e come abbiamo fatto a Monza e a Singapore. Ci può dare quindi dei bei momenti e vogliamo ancora riviverli”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: