Notizie Locali


SEZIONI
Catania 19°

agenzia

La Darsena di Milano è di nuovo un’arena per il wakeboard

Sabato 17 giugno torna lo spettacolo del Red Bull Wake the City

Di Redazione |

ROMA, 20 MAG – Dopo le edizioni 2021 e 2022 che hanno avuto un incredibile successo di pubblico, anche nel 2023 torna a Milano Red Bull Wake the City, la gara che porta le emozioni del wakeboard nel cuore della città, in particolare alla Darsena che si trasformerà ancora una volta in un’arena per uno degli sport d’acqua più entusiasmanti. L’appuntamento è per sabato 17 giugno, con inizio alle ore 15:00, quando i 12 team maschili (9 su invito in base al ranking dello scorso anno, 3 selezionati invece alle qualificazioni del 13 giugno che si terranno all’Idroscalo) e gli 8 femminili (7 invitati e 1 da qualificazioni) si sfideranno sotto gli occhi attenti della giuria e del pubblico in duelli all’ultimo trick. A fare la differenza per i giudici sarà la qualità dell’esecuzione, ma abbinata alla capacità di esibirsi in sincronia con il compagno di squadra. La gara andrà avanti per tutto il pomeriggio, con le premiazioni previste intorno alle ore 20:00. Come al solito arriveranno i migliori specialisti da tutto il mondo, ma la notizia più ghiotta per gli appassionati è la presenza di una vera leggenda del wakeboard: l’americano Parks Bonifay. Nato a Lake Alfred in Florida nel 1981, ha trionfato cinque volte nel Pro Wakeboard Tour e a soli 14 anni ha vinto gli X-Games. Viene considerato il più importante rider di tutti i tempi. Il campione italiano Massimiliano Piffaretti – credit Andrea Zaffaroni Fra gli ambassador della gara, ormai dalla prima edizione, c’è il nostro Massimiliano Piffaretti, campione del mondo nel 2015.”Nonostante sia la terza edizione, l’emozione è la stessa della prima volta: sono davvero entusiasta che la città di Milano continui a sostenere questo tipo di eventi – afferma Massimiliano Piffaretti, campione di wakeboard – Avere un evento di questo tipo a Milano è una sensazione unica per me, anche se vivo la maggior parte del tempo lontano da casa: non vedo l’ora di scaldare nuovamente la Darsena di Milano”. Le coppie di rider partecipanti si confronteranno nella versione cable wakeboard: trainati da un cavo che ricorda uno skilift, lungo un percorso ad anello, dovranno affrontare ostacoli e kicker posizionati nella darsena.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: