Notizie locali
Pubblicità

Sport

Atletica: Mondiali; Cuba, fuggita ex iridata disco Perez

Fa perdere tracce a Miami mentre delegazione fa scalo da Eugene

Di Redazione

L'AVANA, 27 LUG - La 31enne cubana Yaimé Perez, oro nel disco ai Mondiali di Doha 2019 e poi bronzo nella stessa gara ai Giochi di Tokyo, ha approfittato di uno scalo a Miami sulla via del ritorno verso Cuba da Eugene per abbandonare la delegazione di cui faceva parte e far perdere le proprie tracce. Lo ha reso noto l'Istituto Cubano per lo Sport, precisando che con la Perez risultano irreperibili anche la specialista del giavellotto Yiselena Ballar e un membro dello staff. "Hanno abbandonato il gruppo - è scritto in una nota dell'Istituto - e per noi ciò costituisce un grave atto di indisciplina". A Eugene, dove per la prima volta nella storia dei Mondiali di atletica Cuba non ha conquistato medaglie, la Perez si era piazzata soltanto settima.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: