Notizie locali
Pubblicità

Sport

Balata, Serie B non può più sostenere 4 retrocessioni

'Serve riforma campionati,no a promozioni delle seconde squadre'

Di Redazione

MILANO, 26 LUG - "Riteniamo che la riforma dei campionati vada fatta e che nel format a 20 squadre non sia più sostenibile avere quattro retrocessioni e tre promozioni in un'ottica di sostenibilità ed equilibrio economico-finanziario. Non c'è armonia, il format a 20 squadre non può sopportare più la quarta retrocessione, anche per garantire maggiore stabilità al nostro campionato". Lo ha detto Mauro Balata, presidente della Lega Serie B, al termine dell'odierna assemblea dei club a Milano., che poi ha sottolineato la contrarietà, sua personale e della lega che presiede, al fatto che le secondo squadre dei club di A possano essere promosse in B. "Abbiamo portato di nuovo all'attenzione della federazione il tema delle seconde squadre: riteniamo non possano ottenere la promozione di Serie B - le parole di Balata -. Se un'altra lega vuole proseguire con questo progetto lo può fare ma senza incidere su quelli che sono i nostri diritti e le nostre caratteristiche". "Veniamo da una stagione avvincente, sarà un campionato con grandissime piazze storiche e immaginiamo sarà un campionato ancora più avvincente. L'interesse nei confronti del campionato degli italiani o della Serie Big, come qualcuno ci ha definito, è altissimo", ha concluso.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA