Notizie locali
Pubblicità

Sport

Fifa: Confederazione asiatica sostiene rielezione Infantino

N.1 Afc Shaikh Salman: 'lieti sua candidatura, uniti con lui'

Di Redazione

ROMA, 07 MAG - Il presidente della Fifa Gianni Infantino, in corsa per il terzo mandato consecutivo, ha ricevuto il sostegno della Confederazione asiatica (Afc), a più di sette mesi dal congresso elettivo, previsto per l'inizio del 2023. "L'Afc e la famiglia degli asiatici del calcio è lieta della candidatura del presidente Infantino per la rielezione e posso assicurarvi oggi che saremo uniti nei sui confronti", ha dichiarato il presidente dell'Afc Shaikh Salman Bin Ebrahim Al Khalifa. da Dushanbe (Tagikistan), dopo una riunione dell'esecutivo. Il dirigente originario del Bahrein ha corso nel 2016 contro Infantino, che da allora ha vinto la rielezione nel 2019 come unico candidato. L'italo-svizzero ha annunciato a fine marzo di volersi candidare per un terzo e ultimo mandato di quattro anni alla guida della Fifa e non ha, per il momento, nessun grande avversario dichiarato. L'Afc ha 47 paesi membri su 211 affiliati della Fifa. Il presidente della Confederazione asiatica di calcio (Afc), Shaikh Salman bin Ebrahim Al Khalifa ha inoltre annunciato due nuovi programmi di sviluppo, che sono personalizzati e volti a rafforzare ulteriormente la capacità delle federazioni affiliate dell'Afc di far crescere il gioco del calcio in modo più sistematico attraverso il continente.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: