Notizie locali
Pubblicità

Sport

Messina, pari e sbadigli con la Vibonese

Brutta prestazione dei peloritani pericolosi una sola volta con Vukusic. Risultato deludente, i calabresi strappano un punto d'oro senza troppa fatica

Di Manuel Pernice

Troppo brutto per essere vero. Paradossalmente l'unica consolazione é il risultato. Anche se, in uno scontro salvezza, ci si aspettava la vittoria. Invece arriva una prestazione scialba del Messina, probabilmente la peggiore finora. Squadra senza idee e con poco mordente. I peloritani inquadrano solo una volta lo specchio della porta con Vukusic.

Pubblicità

 

 

Il primo sussulto é della Vibonese. Al 11' conclusione di Fomov respinta dalla difesa. Quattro minuti dopo risponde il Messina. Vukusic prova a "spaccare" la porta dalla distanza. Mengoni vola e schiaffeggia in corner. Partita sonnecchiante, con le due squadre che giocano sotto ritmo. La Vibonese prova ad approfittare del momento no del Messina. Prima con l'inzuccata di Sorrentino bloccata da Lewandowski. Poi con la rasoiata di Vergara respinta dalla difesa. E il Messina? Peloritani impacciati, manovra lenta che fa il solletico alla retroguardia calabrese. E la conclusione di Vukusic rimane l'unico lampo nel buio. Nella ripresa il tecnico Capuano prova a svegliare la squadra dal torpore. Entra Russo al posto di Fofana.

 

 

Ma la musica non cambia.  Il tecnico peloritano pesca ancora dalla panchina. Entrano Konate e Balde al posto di Simonetti e Adorante. Ma nemmeno i cambi sortiscono l'effetto sperato. Anzi, é la Vibonese a creare l'azione più pericolosa della ripresa. Al 65' Mahrous, da ottima posizione, grazia i peloritani concludendo male. Al 77' arriva il primo tiro del Messina nella ripresa con Mikulic. Ma la sfera termina sugli spalti. Al 87' Vukusic prova a sbloccare il match della distanza. Ma la sfera fischia alla sinistra del palo. Il risultato é figlio della prestazione delle due squadre. Entrambe sotto ritmo e con idee che latitano.
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: