Notizie locali
Pubblicità

Sport

Paredes "Juve da sogno, non potevo perdere l'occasione"

Il neo bianconero: "O qui o niente, e ora voglio crescere"

Di Redazione

TORINO, 01 SET - "La Juve è la squadra dei sogni, è da anni che volevo venire e non potevo far passare questa occasione": Leandro Paredes parla per la prima volta da nuovo calciatore bianconero. "Ai miei amici lo avevo detto, 'O la Juve, o niente' - continua ai canali ufficiali della società - e sono contento di essere qui: voglio continuare a crescere e vincere, spero di dare il mio contributo". Alla Juventus ritrova Di Maria: "Siamo grandi amici da tanto tempo, anche le nostre famiglie si frequentano" racconta Paredes. E sulla scelta del numero di maglia: "Spesso ho vestito il 32, mi piace tanto".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA