Notizie locali
Pubblicità

Sport

Raiola spinge de Ligt lontano dalla Juventus

Il procuratore ha parlato ai media olandesi: «Vuole fare un altro passo avanti» 

Di Redazione

Che il Barcellona sia in difficoltà economiche importanti è un dato di fatto, che resti un grande club altrettanto. Questa la logica secondo cui Mino Raiola, agente di tanti grandi campioni, accosta alcune delle sue stelle al club catalano. Lo fa ai microfoni della tv olandese e le sue parole trovano grande spazio sulla stampa catalana. Si parla di Matthijs De Ligt, difensore della Juventus e della nazionale orange. "E' pronto per fare un ulteriore passo, tutti sappiamo quali sono i club nei quali Matthijs può giocare, poi però bisognerà vedere la prossima estate che situazione sportiva ed economica ci sarà. Non penso alle grandi della Premier ma a club come Barcellona, Real Madrid o Psg", le parole di Raiola che parla anche di Erling Haaland, stella del Borussia Dortmund nel mirino di tutte le big del Vecchio Continente. "Il Barcellona? Non c'è nessun pre-accordo con nessun club, valuteremo quale potrà essere la migliore ospzione per il suo futuro e non escludo che resti ancora un anno a Dortmund".

Pubblicità

Il Barcellona - ha aggiounto Raiola - sarà sempre uno dei più grandi club del mondo nonostante la situazione attuale. Entro 1-2 anni tornerà la società di sempre, avrà sempre il potere di concludere grandi accordi anche dal punto di vista economico, entro un paio di anni tornerà a essere il vero Barça", le certezze dell’agente del bomber norvegese.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA