Notizie locali
Pubblicità

Sport

Sport: la città di Cantù avrà un'arena tutta nuova

Grazie all'intervento dell'Istituto per il Credito Sportivo

Di Redazione

ROMA, 03 SET - Visto l'esito positivo della conferenza dei servizi decisoria, che ha approvato il progetto definitivo dell'intervento, la nuova Arena di Cantù è la prima grande operazione su area pubblica in Italia che ottiene la dichiarazione di pubblica utilità, indifferibilità e urgenza dell'opera ai sensi della legge sugli impianti sportivi (legge 147/2013 e successive modifiche). Un risultato ottenuto in due anni e mezzo di lavoro da parte di Cantù Next, supportata dall'Istituto per il Credito Sportivo. Quello di Cantù è un progetto che contribuirà allo sviluppo del territorio lombardo con un investimento complessivo di circa 40 milioni. Oltre 5.200 posti a sedere, un padiglione e un'area esterna dedicati agli allenamenti e agli eventi. L'arena, pensata per il basket, è una struttura multifunzionale che può facilmente essere adattata anche ad altri sport come pallavolo, tennis, hockey su ghiaccio e a ospitare qualsiasi tipo di evento, dai concerti ai convegni "L'arena di Cantù - ha dichiarato il presidente dell'Istituto per il Credito Sportivo, Andrea Abodi - è un progetto innovativo e all'avanguardia, anche per le modalità di collaborazione che si sono sviluppate tra i promotori privati, il club, l'Amministrazione comunale e la Regione Lombardia. L'opera che verrà realizzata rappresenta un'opportunità unica per la crescita del club e anche del territorio che la ospita, con preziosi benefici che si trasferiranno sulla comunità locale".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: