Notizie locali

Archivio

Milano: Mannella (M4), 'ripartiti scavi, ogni sforzo per recuperare'

Di Redazione

Milano, 21 apr. (Adnkronos) - Il cantiere della nuova M4 di Milano che collegherà entro il 2022 secondo il cronoprogramma l'aeroporto di Linate a Piazza S. Babila ha ripreso i lavori dal 6 aprile. "Stiamo facendo sforzo per recuperare i mesi di ridotta produzione per effetto dell'epidemia di covid, speriamo di non avere altre complicazioni e di rimetterci al più presto in carreggiata", dice Guido Mannella, presidente del consorzio dei costruttori della M4, intervistato dal sindaco Giuseppe Sala alla futura stazione M4 De Amicis.

Pubblicità

"Abbiamo ripreso l'attività il 6 aprile, dopo un breve periodo di sosta per il covid19 e oggi - ha spiegato nel video del sindaco - abbiamo circa 750 unità al lavoro su 50 cantieri nel territorio comunale. Ieri è ripartito lo scavo delle gallerie con le talpe, dalla prossima settimana partirà la seconda talpa da questa stazione".

Durante i lavori, "è stata rinvenuta una vecchia struttura di epoca medievale, realizzato con blocchi lapidei di epoca romana, che ci ha un po' rallentato". "Ci mancava solo il muro romano", ha commentato scherzando il sindaco.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: