Notizie locali

Archivio

Arte: gli affreschi più antichi d'Europa scoperti nella cattedrale di Augusta in Baviera

Di Redazione

Monaco di Baviera, 19 feb. - (Adnkronos) - Affreschi con scene della vita del profeta Giovanni Battista sono stati scoperti nella cattedrale della Visitazione della Beata Vergine di Augusta, in Baviera (Germania): potrebbero essere le più antiche pitture murali cristiane conosciute fino ad oggi in Europa, risalenti intorno all'anno 1000.

Pubblicità

L'Ufficio statale bavarese per la conservazione dei monumenti storici ha annunciato che, a seguito di numerose perizie, due affreschi situati nella parte superiore delle pareti del transetto sud del duomo risalirebbero al primo decennio dell'XI secolo. L'età di questi dipinti - uno rappresenta la decapitazione di Giovanni Battista e l'altro la sua sepoltura - li rende probabilmente i più antichi affreschi cristiani a nord delle Alpi. Finora gli esperti non avevano mai datato queste opere parzialmente cancellate e danneggiate,.

I grandi affreschi, molto danneggiati, sono stati a lungo ricoperti di calce. Fu solo nel 1930 che riemersero, senza che nessuno prestasse loro davvero attenzione. Nel 2009, durante dei lavori di manutenzione sono state scoperte altre tracce di dipinti che hanno messo in allerta i ricercatori bavaresi: hanno quindi lavorato per identificare le scene e datarle. Durante il loro lavoro hanno effettuato in particolare un'operazione di dendrocronologia sul legno che sostiene l'edificio: questa tecnica permette di stimare l'età di un legno osservando i suoi anelli di crescita. Grazie a questo processo, i ricercatori hanno stabilito che la cattedrale è più antica di quanto si credeva finora (1065) e fu costruita intorno all'anno 1000.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: