home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Play out Lega Pro, Pane tiene a galla l'Akragas che strappa un pari a Melfi

Il portiere biancazzurro è stato protagonista con almeno quattro parate decisive. Non pervenuto l'attacco agrigentino

Play out Lega Pro, Pane tiene a galla l'Akragas che strappa un pari a Melfi

L’Akragas deve ringraziare il suo portiere Pasquale Pane se da Melfi è riuscita a portare a casa un pareggio che sulla carta è un ottimo risultato in vista del ritorno di domenica prossima all’Esseneto, ma che in realtà non deve affatto far dormire sonni tranquilli, perché i lucani hanno letteralmente dominato.

L’Akragas deve fare a meno di Riggio in difesa e in campo c’è Russo, a centrocampo manca sempre Pezzella e davanti Raffaele Di Napoli sceglie Cocuzza anziché Klaric. Ma è stata un’Akragas che ha badato solo a non prenderle e nel taccuino non ci sono occasioni pericolose per i biancazzurri che hanno pure sciupato, per limiti tecnici di una squadra troppo giovane e senza pressoché panchina, un paio di ripartenze. Dunque l’eroe è Pane che con almeno quattro parate – leggi miracoli – ha salvato (forse) la Lega Pro. Ma all’Esseneto domenica prossima bisogna cambiare musica perché il Melfi, almeno in casa sua, sembra più squadra rispetto all’Akkragas.

Le azioni salienti:

Al 7’ Cazè, in area di rigore, mette a terra Foggia, ma l’arbitro lascia correre.

Al 38’ il miracolo di Pane che devia in angolo un pallone che De Angelis ha calciato a rete da un metro.

Al 42’ tiro cross di Obeng, la palla passa tra Pane e Palo e ballonzola sulla linea di porta. Poi Pane rimedia e blocca.

Al 44’ diagonale di De Angelis, e Pane fa un altro miracolo.

Al 50 Foggia segna ma quando batte a rete era in fuorigioco.

Al 56’ Romeo schiaccia davanti la porta ma il pallone finisce alto.

Al 74’ Un altro miracolo di Pane su colpo di testa da distanza ravvicinata di Obeng.

Il tabellino

Melfi: Gragnaniello, Bruno, Grea, Laezza, Foggia (dal 84’ De Vena), Esposito (dal 70’ Marano), De Angelis, Romeo, Gammone, Obeng, Vicente. All.: Diana. A disp.: Viola, Libutti, Battaglia, Pandolfi, Ferraro, Demontis, Mangiacasale, Gava.

Akragas: Pane, Mileto, Russo, Thiago, Coppola, Bramati, Sepe, Longo, Leveque (dal 78’ Rotulo), Salvemini, Cocuzza (dal 82’ Klaric). All. Di Napoli. A disp.: Addario, Tardo, Sicurella, Petrucci, Minacori, Caternicchia, Blandina, Cochis, Amella.

Arbitro: Bertani di Pisa

Note: ammoniti Bruno, Esposito (M), De Angelis (M); Mileto (A); angoli 12 a 3;

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO