home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Due catanesi e una rumena in auto a Enna con un chilo di marijuana

Fermati sulla Statale che dall'autostrada porta a Dittaino e traditi dall'agitazione di una delle donne a bordo della vettura

Due catanesi e una rumena in auto a Enna con un chilo di marijuana

Da sinistra, Maria Agata Palermo, Giovanni Indovino e Florentina Goriuc

ENNA - Nella serata di ieri la Polizia di Stato ha arrestato tre soggetti, due donne e un uomo, tutti pregiudicati con precedenti per reati di droga, reati contro il patrimonio e reati contro la persona, in quanto trovati in possesso di 1 kg di marijuana e di 2,2 grammi cocaina durante un controllo. Si tratta di Maria Agata Palermo, classe 1986, Florentina Goriuc, classe 1990, nazionalità rumena, e Giovanni Indovino, classe 1968, tutti e tre residenti a Catania.

 

Gli uomini della Squadra Mobile di Enna e quelli commissariato di P.S. di Piazza Armerina hanno intercettato l'auto sulla quale viaggiva il terzetto sulla strada statale che dall’autostrada porta a Dittaino: la vettura viaggiava ad alta velocità con i tre soggetti a bordo che secondo gli investigatori aveva un comportamento alquanto sospetto. Era già già calato il buio, in questa strada priva di luci, quando i poliziotti hanno affiancato l'auto con i tre sospetti per eseguire un controllo più accurato e alla vista degli agenti una delle due donne, seduta davanti, è apparsa subito in agitazione.

 

All'invito dei poliziotti di scendere dall'auto, Mara Agata Palermo, che era la donna seduta davanti, si rifiutava. Così sono dovuti intervenire gli agenti che sotto le sue gambe hanno trovato un grande pacco in cellophane. Al suo interno si celava il chilo di marijuana sequestrato . In più, da una perquisizione più approfondita, nelle tasche dei pantaloni della stessa donna i poliziotti rinvenivano una pallina di cocaina di circa 1,6 g. Un’altra pallina di cocaina, sempre di circa 1 g, invece, veniva trovata addosso della ragazza di origine rumena, Florentina Goriuc.

 

I tre soggetti, visti fra l’altro i numerosi precedenti di polizia, anche specifici, sono stati arrestati per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e messi agli arresti domiciliari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa