Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

Adnkronos

U-Earth lancia Tee-for-a-tree, la collezione di capi sostenibili che ti permettono di indossare quello in cui credi

Di Redazione |

L’iniziativa Tee-for-a-tree, dopo il lancio di Hyper-U, segna una ulteriore estensione dell’assortimento di U-Earth Store, ed inaugura la sezione Clothing. Tee-for-a-tree nasce con l’intento di rendere un messaggio indossabile, veicolando dei valori che diventino potenzialmente fonte di ispirazione per le altre persone. U-Earth si è ispirata al concetto di “wearable activism”, che permette di diffondere le tematiche ambientali e sociali legate attraverso ciò che si indossa.

In altre parole, U-Earth mira a diffondere un concetto di moda del tutto speciale che rispetta l’ambiente su due piani: il prodotto in sé, grazie al modo in cui i capi sono realizzati, e il messaggio che il prodotto veicola.

Tee-for-a-tree, la prima linea di abbigliamento sostenibile che nasce dalla community U-Earth

L’iniziativa Tee-for-a-tree targata U-Earth, nasce con l’intento di rendere un messaggio indossabile. Da dove arriva l’idea? Dalla community. Da te.

Con quale messaggio? Sono arrivate tante proposte. U-Earth ha selezionato le più gettonate. Indossando una felpa o una t-shirt, ognuno può diventare portavoce di un messaggio urgente e importante: schierarsi a favore del pianeta, in un coro di voci che risuonano nel mondo e agiscono insieme.

Con Tee-for-a-tree, U-Earth diventa portavoce dello Slow Fashion movement

Ogni capo della collezione Clothing è realizzato da U-Earth utilizzando un mix di cotone biologico riciclato e cotone biologico grezzo con una piccola percentuale di poliestere riciclato per le felpe. Per produrre cotone biologico riciclato, i ritagli di cotone rimanenti vengono trasportati in una filanda dove vengono triturati finemente prima di essere miscelati con cotone biologico vergine. Queste fibre vengono quindi lavorate per produrre un nuovo filato, che viene lavorato a maglia in un tessuto resistente.

I processi utilizzati da U-Earth per realizzare la collezione Tee-for-a-tree non solo consentono di risparmiare risorse preziose come acqua ed energia, evitando l’utilizzo di sostanze chimiche dannose come pesticidi e coloranti, ma aiutano anche a evitare la produzione di tonnellate di rifiuti di tessuto e plastica che finiscono in discarica ogni anno. I capi, inoltre, rispettano sia lo standard 100 by Oeko-tex® che il Global Organic Textile Standard e sono approvati da PETA Vegan.

U-Earth ha progettato U-Clothing in modo socialmente sostenibile, scegliendo di produrre i capi in Bangladesh. Un obiettivo raggiunto da U-Earth con il supporto di un’organizzazione che controlla le fabbriche e sostiene i sindacati per migliorare le condizioni di lavoro. Questo comporta il fatto che i vestiti della collezione Tee-for-a-tree siano realizzati in modo equosolidale da persone che hanno scelto liberamente il loro impiego, venendo pagate con un salario adeguato e lavorando in condizioni sicure e salutari con ritmi di lavoro sostenibili.

In U-Earth l’obiettivo sostenibilità si raggiunge attraverso il “purchase with purpose”

Tee-for-a-tree di U-Earth, nata a tutti gli effetti come una linea slow fashion, è in vendita in edizione limitata solo fino al 28 novembre e fino a esaurimento scorte. Chiunque abbia acquistato un uno dei capi della collezione, ha la possibilità di diffondere il messaggio taggando su IG @u.earth.store usando l’hashtag #teeforatree.

Come tutte le iniziative U-Earth, anche la collezione Tee-for-a-tree risponde infine ad un principio di “purchase with a purpose”: i proventi derivanti dalla commercializzazione del prodotto saranno totalmente reinvestiti nel progetto Pure Air Zone, volto a salvaguardare la qualità dell’aria del pianeta, perché l’aria pulita sia un diritto di tutti.

Responsabilità editoriale: TiLinko – Img Solutions srlCOPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: