Notizie Locali


SEZIONI
Catania 17°

Anniversario

Comitini ricorda l’Unità d’Italia

Il tre luglio 1859 compatrioti comitinesi issarono il primo vessillo tricolore alla Petra di Calathansuderj. Il sindaco Luigi Nigrelli ha organizzato una sobria cerimonia

Di Gaetano Ravana' |

Il 3 Luglio del 1859, fu issato il primo tricolore dell'unità d'Italia. Protagonisti furono dei compatrioti comitinesi al seguito di Garibaldi che si recarono alla Petra di Calathansuderj. Proprio per questo grande avvenimento storico, nel 2019, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha nominato Comitini città. Oggi, il neosindaco, Luigi Nigrelli, ha ricordato quell'avvenimento con una sobria cerimonia.

"Quel giorno che ha visto la nostra terra ergersi a simbolo dell'unità delle genti Italiche – dice Nigrelli – lo ricorderemo per sempre. Sono stato appena eletto, pertanto, non abbiamo avuto la possibilità di fare grandi cose, ma l'importante è avere ricordato quell'evento ed avere reso omaggio ai nostri concittadini che lottarono affinché l'Italia fosse unità"

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA