Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Arrestato dopo aver minacciato di dare fuoco al Consorzio di bonifica

L'uomo che lavora nello stesso organismo si è presentato con due bottiglie piene di benzina. Sconosciute le cause

Di Redazione

È entrato all’interno degli uffici del Consorzio di Bonifica, di via Boccaccio a Menfi, con in mano due bottiglie piene di benzina, minacciando di dare fuoco a tutto. I carabinieri della locale Stazione, subito intervenuti, hanno riportato la calma. L’uomo, dipendente del Consorzio, è stato arrestato.

Pubblicità

Si sono vissuti attimi di tensione tra i colleghi dell’uomo, quando lo hanno visto versare benzina ai mobili della stanza principale. Poi avrebbe preso un accendino minacciando di appiccare il fuoco. Il tempestivo intervento dei militari dell’Arma ha evitato il peggio.
Il responsabile, adesso, si trova agli arresti domiciliari. Non sono ancora chiare le motivazioni che avrebbero spinto l’uomo a compiere il gesto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA