Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

ROMA

Orecchie, se commedia è ‘love’ budget

Di Redazione |

ROMA, 11 MAG – Un professore precario si sveglia una mattina con un fastidioso fischio alle orecchie e un biglietto sul frigo che annuncia la morte del suo amico Luigi. Il problema è che lui questo Luigi non sa proprio chi sia. Parte da qui la disavventura di Orecchie, commedia in bianco e nero, ambientata in un solo giorno e ricca di cammei di Alessandro Aronadio, che dopo aver vinto a Venezia, al Monte-Carlo Film Festival de la Comédie e al Bifest 2017, arriva il 18/5 in sala, distribuita da 102 Distribution in 30 copie. Un film low budget (prodotto da Matrioska grazie a Biennale College con 150 mila euro), anzi ”love budget – dice il regista – Un on the road a piedi, secondo me, iperrealista: è la realtà che ci circonda a essere grottesca”. Protagonista, Daniele Parisi e poi, in una girandola di suore invadenti, dottori sadici, star dell’hip pop filippine e fidanzate dentiste, con Silvia D’Amico, Pamela Villoresi, Ivan Franek, Rocco Papaleo, Piera Degli Esposti, Milena Vukotic, Andrea Purgatori, Massimo Wertmuller.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: