Notizie Locali


SEZIONI
Catania 22°

ROMA

Sacco e Vanzetti contro intolleranza

Di Redazione |

ROMA, 03 NOV – Conoscere la vicenda di Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti, i due anarchici italiani ingiustamente condannati e giustiziati nel 1927 negli Stati Uniti ”ha fatto nascere in me, un desiderio che poi è restato, di raccontare la mia sofferenza per l’intolleranza”. Lo racconta uno dei grandi maestri del cinema italiano, Giuliano Montaldo parlando di uno dei suoi capolavori, ‘Sacco e Vanzetti’ (1971), con Gian Maria Volonté e Riccardo Cucciolla. A 90 anni dall’esecuzione e a 40 dalla riabilitazione giudiziaria dei due anarchici, il film in versione restaurata (grazie a Unidis Jolly Film in collaborazione con Cineteca di Bologna, Istituto Luce-Cinecittà e Rai Cinema) debutta in una serata di gala alla Festa del cinema di Roma, con in prospettiva anche una possibile nuova uscita nelle sale e la messa in onda in tv. Un doppio anniversario ricordato anche con una mostra a Cinecittà.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: