Notizie Locali


SEZIONI
°

Catania

Presunto scafista egiziano arrestato per sbarco a Catania

Di redazione |

CATANIA – Un presunto scafista è stato fermato da Polizia di Stato e Guardia di Finanza nell’ambito delle indagini avviate in seguito allo sbarco di 389 migranti giunti sabato scorso al porto di Catania, a bordo della nave Dattilo della Guardia Costiera. In manette è finito Mohamed Kamel Nasr, 19 anni, di nazionalità egiziana.

Il giovane è stato riconosciuto dai migranti come il conducente dell’imbarcazione in vetroresina sulla quale si trovavano 22 persone. Dovrà rispondere di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Gli investigatori, inoltre, hanno denunciato altre 10 persone (2 cittadini maliani, 3 egiziani e 5 marocchini) sempre per lo stesso reato. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: