Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

POLIZIA

Alimenti non idonei al consumo umano e irregolarità amministrative in due locali a Trecastagni e Viagrande

Continuano i controlli della polizia di Catania in bar e ristoranti anche della provincia

Di Redazione |

La Polizia di Catania ha rilevato irregolarità in un esercizio commerciale di Trecastagni, dove ha trovato diversi alimenti non idonei al consumo umano per alterazione delle caratteristiche organolettiche e termine minimo di conservazione. Sono stati sequestrati 2,7 chilogrammi di salumi, due litri di latte e 13,5 chilogrammi di burro. Il personale dello Spresal ha inoltre rilevato due criticità di natura penale legate a violazioni della normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Gli agenti della squadra Amministrativa della Questura hanno contravvenzionato il titolare per l’ampliamento dell’area di somministrazione.

In un locale di Viagrande i poliziotti hanno sanzionato il titolare per 3 mila euro a causa di violazioni delle prescrizioni di natura igienico-sanitarie, strutturali e per il mancato aggiornamento HACCP. Nel locale l’Ispettorato del lavoro ha riscontrato la presenza di lavoratori in nero, ragion per cui è scattata la sanzione amministrativa di 2.500 euro con la sospensione dell’attività dal giorno successivo in caso di inottemperanza della regolarizzazione dei lavoratori.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA