Notizie locali
Pubblicità
Pedopornografia, ufficiale della Guardia di Finanza arrestato da Procura Palermo

Cronaca

Cento chili di pesce su automezzo maltese sequestrati a Pozzallo

Si tratta di un prodotto privo di tracciabilità

Di Redazione

Cento chili di pesce sono stati sequestrati a Pozzallo dalla Guardia di Finanza, dalla Capitaneria di Porto e dai funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli. Il pesce si trovava all’interno di un automezzo maltese, in un cassone isotermico (per garantire la temperatura costante), ma era privo di etichettatura e documentazione di accompagnamento per determinarne la tracciabilità. Dopo i controlli eseguiti dall’Asp, il pesce è stato in parte donato in beneficenza, in parte distrutto. L’autotrasportatore si è visto comminare una multa di 4000 euro. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: