Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

il tentato omicidio

Villafranca, accoltella l’amico per amore

L'agguato all'interno di una discoteca

Di Redazione |

Avrebbe ferito alla gola con una coltellata un giovane di 22 anni al termine di una lite per «futili motivi», nella nottata di domenica 29 gennaio, nella discoteca «Ex Pirelli» di Villafranca Tirrena (Messina) ed è poi scappato.

La fuga e l’arresto

Ma è stato rintracciato dai carabinieri che lo hanno arrestato e portato in carcere. L’indgato, 20 anni, incensurato, è accusato di «tentativo di omicidio» e «porto abusivo di oggetti atti ad offendere». La vittima, trasportata dal 118 al Policlinico, era stata giudicata non in pericolo di vita. I sanitari hanno evidenziato che, per puro caso, la ferita non è risultata fatale. L’aggressione è stata documentata dalle immagini dei sistemi di videosorveglianza della discoteca.

L’indagato, infatti, si è diretto verso il tavolo del privé, dove era presente il 22enne, colpendolo con uno fendente e fuggendo, senza in un primo momento, che le altre persone sedute, si accorgessero di nulla. Sono stati gli addetti alla sicurezza, subito dopo, a chiamare i soccorsi sanitari e i militari dell’Arma.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA


Articoli correlati