Notizie Locali


SEZIONI
Catania 14°

Tour in Sicilia

Nadia Terranova presenta “Trema la Notte” oggi a Patti

La scrittrice ambiente il suo nuovo romanzo a Messina durante il terremoto del 1908. 

Di Redazione |

Il 28 dicembre 1908 è la data del più devastante terremoto mai avvenuto in Europa, quello che  rade al suolo Messina e Reggio Calabria. La scrittrice messinese Nadia Terranova ambienta nella città dello Stretto durante questo terribile evento "Trema la notte", il suo nuovo romanzo che presenterà in Sicilia con un tour tra luglio e agosto a partire da oggi, 18 luglio, alle ore 18.30, a Patti – Giardino Biblioteca comunale Nobile Ceraolo, in dialogo con Rita Bongiovanni. 

La Terranova – vincitrice di numerosi premi e tradotta in tutto il mondo – attinge alla storia dello Stretto, il luogo mitico della sua scrittura, per raccontarci di una ragazza e di un bambino cui una tragedia collettiva toglie tutto, eppure dona un’inattesa possibilità. Quella di erigere, sopra le macerie, un’esistenza magari sghemba, ma più somigliante all’idea di amore che hanno sempre immaginato. Perché mentre distrugge l’apocalisse rivela, e ci mostra nudo, umanissimo, il nostro bisogno di vita che continua a pulsare, ostinatamente. 

«C’è qualcosa di piú forte del dolore, ed è l’abitudine». Lo sa bene l’undicenne Nicola, che passa ogni notte in cantina legato a un catafalco, e sogna di scappare da una madre vessatoria, la moglie del piú grande produttore di bergamotto della Calabria. Dall’altra parte del mare, Barbara, arrivata in treno a Messina per assistere all’Aida, progetta, con tutta la ribellione dei suoi vent’anni, una fuga dal padre, che vuole farle sposare un uomo di cui non è innamorata. I loro desideri di libertà saranno esauditi, ma a un prezzo altissimo. La terra trema, e il mondo di Barbara e quello di Nicola si sbriciolano, letteralmente. Adesso che hanno perso tutto, entrambi rimpiangono la loro vecchia prigione. Adesso che sono soli, non possono che aggirarsi indifesi tra le rovine, in mezzo agli altri superstiti, finché il destino non li fa incontrare: per pochi istanti, ma cosí violenti che resteranno indelebili. In un modo primordiale, precosciente, i due saranno uniti per sempre.

Di seguito gli altri appuntamenti siciliani con la scrittrice:

Venerdì 22 luglio, ore 18.30 Villa Piccolo – Capo d’Orlando. In dialogo con Anna Mallamo

Sabato 23 luglio, ore 19.30 Messina – Capo Peloro

Lunedì 25 luglio, ore 19.30 Milazzo – Villa Vaccarino. In dialogo con Salvino Cavallaro e Attilio Andriolo, presidente dell'Associazione culturale Teseo

Martedì 26 luglio, ore 18.00 Serri di Ganzirri (Messina) – Casa della musica e delle arti. In dialogo con Milena Romeo

Giovedì 28 luglio, ore 19.30 Reggio Calabria – Circolo Calarco. In dialogo con Cinzia Messina e Anna Foti

Venerdì 29 luglio, ore 19.30 Ficarra – "La Stanza della seta”, Palazzo Milio. In dialogo con Cettina Giallombardo

Sabato 30 luglio, ore 19.30 Gibellina

Domenica 31 luglio, ore 19.00 Gela – Libreria Orlando. In dialogo con Nadia Paola Greco

Lunedì 1 agosto, ore 20.00 Enna – Libreria Mondadori. In dialogo con Irene Falconieri

Mercoledì 3 agosto, ore 19 Terrasini – Palazzo d’Aumale “Un mare di libri – VII edizione”. In dialogo con Stefania Auci e Elvira Terranova

Giovedì 4 agosto, ore 18.30 Partanna – Chiostro dell'ex Monastero delle Benedettine. In dialogo con Filippo Triolo

Venerdì 5 agosto, ore 18 Scopello – Parco rupestre Re Ferdinando. In dialogo con Corrado Melluso ore 18

Martedì 9 agosto, ore 19.00 Trapani – Casina delle Palme – Trapanincontra. In dialogo con Giacomo Pilati

Mercoledì 10 agosto, ore 21.30 Mazzara del Vallo – “In…chiostro d’autore”. Complesso Monumentale Filippo Corridoni. Modera l’incontro Catia Catania

Giovedì 11 agosto, ore 20.00 Sciacca – Banchina turistica Lega Navale. In dialogo con Sandra Tornetta

Sabato 13 agosto, ore 19.30 Alcamo – patio del Castello dei Conti di Modica. Con Christian Rocca, in dialogo con Vito LanzaroneCOPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: