Notizie Locali


SEZIONI
Catania 25°

Economia

Coronavirus, Bankitalia “Nel 2020 Pil -9,5%”

Di Redazione |

ROMA (ITALPRESS) – “Nel complesso, considerando anche la revisione al ribasso della stima del secondo trimestre effettuata dall’Istat, la nostra valutazione é che a grandi linee resti valida la proiezione pubblicata a luglio che indicava una caduta del Pil attorno al 9,5% nella media di quest’anno. Le prospettive restano peró incerte”. Lo ha detto Eugenio Gaiotti, capo del Dipartimento Economia e statistica della Banca d’Italia, in audizione presso le commissioni Bilancio di Camera e Senato sulla Nota di Aggiornamento al Documento di Economia e Finanza. “Anche alla luce della ripresa dei contagi – ha continuato -, resta rilevante il rischio che l’evoluzione globale della pandemia continui a ripercuotersi sulla fiducia di famiglie e imprese o resti debole la domanda globale. Anche le nostre indagini piú recenti segnalano che non solo le famiglie con maggiore difficoltá economica ma anche quelle che non prevedono di incorrere in perdite significative prefigurano riduzioni di spesa”. (ITALPRESS). ym/sat/red 12-Ott-20 10:32

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: