Notizie Locali


SEZIONI
Catania 23°

BRUXELLES

Draghi, Ue casa costruita a metà

Di Redazione |

BRUXELLES, 28 NOV – L’Ue “deve superare la vulnerabilità” che ancora la contraddistingue, perché “una casa costruita a metà non è stabile”. Così il presidente della Bce Mario Draghi in apertura del suo intervento al Parlamento europeo. “Nel 2016 l’economia dell’eurozona – ha aggiunto – ha dimostrato di essere resiliente nonostante le incertezze provenienti dall’ambiente politico ed economico”, ma “l’economia globale sta affrontando significative incertezze economiche e politiche” con una “crescita più lenta che prima della crisi”. Draghi ha affermato che “lo stimolo della Bce è stato un ingrediente chiave della ripresa in corso” ma “la politica monetaria non può essere il solo gioco in città”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA