Notizie Locali


SEZIONI
Catania 19°

Economia

Enel: nel 2023 dismissioni per 21 miliardi e giù il debito

Struttura societaria più agile focalizzata nei sei Paesi 'core'

Di Redazione |

MILANO, 22 NOV – Enel punta entro fine 2023 ad un riposizionamento strategico dei business e delle aree geografiche con un piano di dismissioni di circa 21 miliardi di euro in termini di contributo positivo alla riduzione dell’indebitamento netto di Gruppo in un range di 51-52 miliardi di euro entro la fine del 2023, da 58-62 miliardi di euro stimati nel 2022. Si prevede che la maggior parte di questo piano sia completata entro la fine del 2023, conseguendo una struttura societaria più agile, focalizzata nei sei Paesi ‘core’: Italia, Spagna, Brasile, Cile, Colombia e Usa. E’ uno degli obiettivi del piano strategico 2023-2025 del colosso energetico.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: