Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

agenzia

Carbonizzati sulla Ferrari, una modella la seconda vittima

Per avere conferma definitiva servirà l'esito del test del Dna

Di Redazione |

TORINO, 04 APR – Anna Kraevskaya, una fotomodella residente in Svizzera ma originaria dell’Ucraina, è la seconda vittima dell’incidente stradale di Pasqua sulla bretella autostradale Ivrea-Santhià. La ventenne viaggiava a bordo della Ferrari condotta dal dj originario del Kosovo, Hysni Qestaj. La vettura, ad Alice Castello (Vercelli), era andata a sbattere contro le barriere e si era incendiata. I due a bordo erano morti carbonizzati. La polizia stradale è riuscita a identificare entrambi, ma per avere conferma definitiva delle identità sarà necessario attendere l’esito del test del Dna, disposto dalla procura di Vercelli.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: