Notizie Locali


SEZIONI
Catania 35°

agenzia

Maltempo: Cia Alessandria, campi distrutti, dai pomodori al mais

"Compromessi gli impianti d'irrigazione e le strutture"

Di Redazione |

ALESSANDRIA, 08 LUG – La Cia (Confederazione italiana agricoltori) di Alessandria segnala, in una nota, pomodori, mais, frumento, girasoli e sorgo distrutti, insieme a impianti d’irrigazione compromessi e danni alle strutture. “Le colture sono state spazzate via, il frumento completamente allettato, le piante di granoturco spezzate, le manichette per l’acqua sradicate dalle loro sedi” descrive nel comunicato. I tecnici della Confederazione stanno svolgendo, di nuovo – a pochi giorni dalla furia che ha devastato il Casalese – sopralluoghi di ricognizione. La dirigenza invece ha già interessato il neoassessore regionale all’Agricoltura, Paolo Bongioanni, “che – fanno sapere dalla Ciadi Alessandria – si è già impegnato per fare visita, nei prossimi giorni, alle aziende maggiormente colpite”. Pioggia, grandine e vento hanno colpito, in particolare, la pianura nelle vicinanze del capoluogo, i centri di Solero, Quattordio, Felizzano, Masio, Oviglio, al confine con l’Astigiano. Gli interventi dei vigili del fuoco, come riferisce la sala operativa, vanno a esaurirsi, mentre vengono ultimati i prosciugamenti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: