Notizie Locali


SEZIONI
°

agenzia

Panetto di droga con la foto di Riina, arrestato il pusher

In controlli della Gdf a Piombino

Di Redazione |

PIOMBINO (LIVORNO), 03 APR – Panetto di hashish ‘doc’ in un sequestro antidroga della guardia di finanza a Piombino (Livorno). Sopra compariva la foto del capo di Cosa Nostra Totò Riina, un dettaglio alquanto singolare che ha sorpreso i militari. Il ritrovamento è stato nell’ambito dell’arresto di uno spacciatore 30enne, incensurato, disoccupato, che aveva un etto e mezzo di hashish e cocaina, più 21.000 euro di banconote di piccolo taglio, somma ritenuta provento di attività di spaccio di stupefacenti. Tutto è stato sequestrato, compreso il materiale per confezionare le dosi. Il 30enne è stato fermato dai finanzieri nel centro di Piombino con l’ausilio di un’unità cinofila, il cane Jerome, pastore tedesco. Dopo che alla vista delle pattuglie aveva cercato di dileguarsi, i militari lo hanno bloccato e identificato, e il cane ha segnalato lo stupefacente. Nella successiva perquisizione presso l’abitazione venivano quindi ritrovati quasi un etto e mezzo tra cocaina e hashish (pari a diverse decine di dosi), bilancino di precisione e i contanti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: