Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

Lo dico

Catania, qualcosa non quadra nella segnaletica turistico storico culturale

Di Alfredo Zermo |

Arredo urbano quasi perfetto: cade l’occhio su quanto in questi giorni avviene al “borgo” , ripristinati i gazebi in legno con panchine di pietra bianca, ripristinate le aiuole con fiori freschi ed irrigazione sotterranea, istallata ex novo una fontanella di acqua potabile, il prato sistematicamente curato. Ma… qualcosa non quadra nella segnaletica turistico storico culturale. Perchè i palazzi baronali sono tutti efficacemente segnalati da tabelle luccicanti e la chiesa di sant’agata al borgo tanto importante per i fuochi del 5 febbraio ha la tabella descrittiva arruginita ed illegibile, analogamente la tabella descrittiva della fontana della dea pallade è nelle stesse pressoché simili condizioni e peraltro in questi giorni anche priva di acqua. Spero che la cura prestata ed apprezzata per piazza Cavour, “o buggu” , si rivolta anche alla parte storica che la rappresenta.

Salvatore Quartarone

SEGNALAZIONE E FOTO INVIATI A LO DICO A LA SICILIA SU WHATSAPP 349 88 18 870COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA