Notizie Locali


SEZIONI
Catania 25°

Lo dico

Palermo: illuminazione murale “Sangu e Latti” allo Sperone

Di Redazione |

Continua l’impegno dell’associazione L’Arte di Crescere nel quartiere Sperone di Palermo, con l’inaugurazione, martedì 20 febbraio, alle ore 18.00, dell’illuminazione del murale “Sangu e Latti”, in via Largo Cammareri Scurto 3 (angolo via Sperone – via XXVII Maggio) e l’apposizione di una panchina nello spazio adiacente all’opera.

Lo slogan dell’iniziativa “Accendiamo un faro allo Sperone!” è un invito a tenere alta l’attenzione sul tema dell’allattamento materno, sui diritti delle bambine e dei bambini, sulle mamme dello Sperone. Un faro acceso su uno dei quartieri più fragili della città, che ha bisogno di cura e attenzione.

L’iniziativa di illuminazione e apposizione di una panchina fa seguito alla realizzazione del murale avvenuta nel 2019, con la commissione da parte dell’associazione, all’artista Igor Scalisi Palminteri; e con il coinvolgimento dell’I.C.S. Sperone-Pertini, diretto da Antonella Di Bartolo, con cui negli anni L’Arte di Crescere ha avviato un progetto di promozione sul tema dell’allattamento, realizzando dei laboratori che hanno coinvolto la comunità scolastica e le mamme del quartiere.

Rispetto all’impegno dell’Arte di Crescere nel quartiere palermitano, l’associazione fa parte dell’Alleanza Creativa Sperone167, che nel quartiere ha realizzato diversi interventi artistici; e opera all’interno del progetto sul contrasto alle dipendenze e al crack “Fuori dal giro” promosso dal Comune di Palermo.

L’idea di illuminare l’opera “Sangu e Latti” e apporre una panchina nasce pochi mesi fa dopo gli eventi in occasione della Settimana Mondiale dell’Allattamento, e della Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. “Sangu e Latti”, inoltre, è la prima opera d’arte urbana realizzata nel quartiere palermitano dello Sperone. Sono dieci, oggi, i murales che caratterizzano il grande parco d’arte urbana della città.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA