Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

ROMA

I Macron pagano tutte le spese

Di Redazione |

ROMA, 29 APR – La coppia presidenziale francese paga tutte le spese personali di tasca propria, dagli hotel in caso di vacanze private al dentifricio, fino alle crocchette per il cane Nemo. Lo rivela Le Parisien, sottolineando come Emmanuel e Brigitte Macron siano molto attenti nello spendere il denaro dei contribuenti esclusivamente per motivi di servizio. Al loro arrivo all’Eliseo, aggiunge il sito del quotidiano parigino, i due non hanno cambiato nulla nell’arredo, a parte il materasso. Quando viaggiano a titolo privato, la coppia paga le sue camere d’albergo, ma non le spese per la sicurezza perché dovute alla funzione presidenziale. Se utilizzano un aereo o un elicottero di Stato per un volo privato, inviano un assegno al ministero della Difesa per una somma pari a un volo commerciale. “Circa 170 euro, come un biglietto di Air France”, dice un esperto a Le Parisien, sottolineando tuttavia che un’ora di volo di un Falcon costa tra i 5 e i 6 mila euro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA