Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

agenzia

Maduro, ‘pronto a firmare per riconoscere i risultati del voto’

Il leader venezuelano propone un accordo con le opposizioni

Di Redazione |

CARACAS, 11 GIU – A meno di 50 giorni dalle elezioni in Venezuela, il presidente in carica e candidato a un terzo mandato di 6 anni, Nicolás Maduro, si è detto pronto a firmare un accordo davanti al Consiglio nazionale elettorale (Cne) per il riconoscimento dei risultati del voto del 28 luglio. “Sono pronto a firmare un accordo davanti al potere elettorale affinché tutti i candidati riconoscano il bollettino che il Cne leggerà il giorno delle elezioni”, ha detto il capo dello Stato nel suo programma ‘Con Maduro +’. “Poiché è già noto che (le opposizioni) denunceranno brogli, li sfido. Venerdì andremo al Cne per firmare un documento in cui ci impegniamo tutti a riconoscere i risultati”, ha annunciato il presidente dell’Assemblea nazionale, Jorge Rodríguez, che è anche a capo della campagna del ‘chavismo’ al potere. “Una volta che il Cne avrà letto i risultati la sera del 28 luglio, quel giorno benedetto della vittoria, la prima cosa che farò come presidente della Repubblica, già ratificata dal popolo, sarà quella di convocare una grande riunione culturale, economica, sociale, politica con l’intera società venezuelana”, ha aggiunto Maduro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: