Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

WASHINGTON

Piano Bannon per azzoppare Mueller

Di Redazione |

WASHINGTON, 12 APR – Licenziare il vice attorney generale Rod Rosenstein, da cui dipende il procuratore speciale del Russiagate Robert Mueller, cessare ogni cooperazione con lo stesso Mueller e invocare il privilegio esecutivo anche retroattivamente sugli interrogatori dei dirigenti della Casa Bianca con il team investigativo: è il piano per azzoppare l’inchiesta sul Russiagate che l’ex stratega della Casa Bianca Steve Bannon ha suggerito a consiglieri della West Wing e alleati al Congresso. Lo scrive il Wp citando quattro fonti a conoscenza del piano.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA